Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a
mappa del sito | Home
Sei in: News ed Eventi » Notizie del Giorno » Dettaglio Notizie del Giorno

Dettaglio Notizie del Giorno

Scuola Sicura Veneto

06 ottobre 2017

 

Si è svolta venerdì 6 ottobre 2017 presso la Scuola Media “I. Nevio” e la scuola primaria “N. Tommaseo” di Ponte di Piave la tappa trevigiana del progetto di Protezione Civile “Scuola Sicura Veneto” promosso da Regione e dedicato agli istituti scolastici del Veneto.

L’esercitazione, che si è svolta sotto il coordinamento dell’Assessorato e della Direzione Protezione Civile regionale, ha visto coinvolti con ruoli e compiti diversi il Comune, la Protezione Civile della Provincia di Treviso , il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, il SUEM 118, ed i Gruppi Protezione Civile ANA (Associazione Nazionale Alpini) e ANC (Associazione Nazionale Carabinieri in congedo).

Al termine gli studenti si sono trasferiti presso il Campo Sportivo Comunale dove è stata effettuata una dimostrazione dei mezzi e delle attrezzature delle organizzazioni di soccorso che hanno partecipato all'esercitazione

La protezione civile non è solo l’intervento emergenziale ma è soprattutto prevenzione. Ogni cittadino ne fa parte e dovrebbe sapere cosa fare in caso di necessità. La cosa migliore è investire sul futuro e per questo la Regione ha voluto puntare sui ragazzi delle scuole. Queste le parole dell'Assessore Regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin a margine dell'esercitazione di Ponte di Piave.

In qualità di Autorità Comunale di Protezione Civile – ha dichiarato il Sindaco Paola Roma – ho accolto da subito la proposta di ospitare l'iniziativa promossa da Regione Veneto. L'obiettivo di giornate come questa è proprio quello di diffondere la cultura di protezione civile tra le nuove generazioni e la scuola non può che essere il nostro primo interlocutore.

Un ringraziamento particolare quindi al Dirigente Scolastico, Bruna Borin, ed a tutto il corpo docente dell'Istituto Comprensivo: scuola ed Istituzioni hanno il compito di formare i ragazzi di oggi e prepararli ad essere cittadini consapevoli domani fornendo loro le conoscenze sul soccorso, ma soprattutto sulla prevenzione e sulla conoscenza delle modalità operative in caso di rischio, stimolandoli a diventare un domani futuri volontari di protezione civile.

Desidero per questo ringraziare l'Assessore regionale Bottacin, la Provincia di Treviso, i Vigili Fuoco, SUEM, i Volontari della protezione civile, la Polizia Locale e i Carabinieri che hanno collaborato alla buona riuscita dell'esercitazione.

Grazie ai fondi derivanti dalla celebrazioni dei “Matrimoni in riva al Piave” - conclude Roma – è stato possibile revisionare il Piano di Protezione Civile e finanziare l'acquisto di materiale da destinare alla Protezione Civile”.

L'Amministrazione comunale – prosegue l'Assessore alla Protezione Civile Stefano Picco – è da sempre in prima linea quando si parla di sicurezza e protezione civile ed esercitazioni come quella di oggi, oltre a rientrare nella logica della normale attività di prevenzione e sensibilizzazione in materia, ci permettono di testare l'efficacia del Piano Comunale di Protezione Civile.

A tal proposito voglio ricordare – conclude Picco – che recentemente è stato implementato l'allestimento della sala operativa di protezione civile - ubicata presso la sede dell'Associazione ANA di Ponte di Piave - con la dotazione di attrezzature tecniche ed informatiche quali collegamento alla rete internet, radio collegate con la Polizia Locale, computer portatile, schermo e videoproiettore e software per il censimento dei volontari e della criticità per poter gestire al meglio le emergenze nel territorio comunale”.

Al termine dell'esercitazione gli studenti delle scuole hanno ricevuto un volumetto predisposto a cura della Regione Veneto contenente informazioni utili in caso di eventi di protezione civile

La giornata si è conclusa con la visita dell'Assessore Bottacin alla sala operativa della Protezione Civile allestita presso la  sede dell'Associazione Nazionale Alpini.

 

 

 

 



news pubblicata il 06 ottobre 2017


 
 
123456789 ... 
>
>>