Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a

News

Cerimonia di consegna tessera elettorale ai neo diciottenni

02 settembre 2017

Si è svolta sabato 2 settembre 2017 presso la sala consiliare la cerimonia di consegna della tessera elettorale alle ragazze e ai ragazzi di Ponte di Piave che compiranno 18 anni nel corso del 2017 e acquisiranno così il diritto di voto.

69 giovani hanno ricevuto dalle mani del Sindaco – Paola Roma - la tessera elettorale, con l'assistenza dell'ufficiale elettorale – Anna Narder - che ha svolto le formalità previste per la consegna del documento ufficiale.

I ragazzi che raggiungono la maggiore età – ha dichiarato il Sindaco – così come sancito dall'art. 48 della Costituzione della Repubblica Italiana, sono chiamati d'ora in poi ad esprimere il voto in occasione delle prossime consultazioni elettorali.

Voi ragazzi siete coetanei di quei “ragazzi del' 99” che hanno sacrificato le loro vite per ideali di libertà e di democrazia.

Il Novecento è stato il secolo della conquista dei diritti fondamentali per la democrazia, primo fra tutti il diritto universale al voto e le elezioni costituiscono un momento fondamentale per la democrazia.

Questo il motivo per cui l'amministrazione comunale ha deciso di consegnare ufficialmente la tessera elettorale ai giovani concittadini: perché devono essere loro, oggi, protagonisti delle scelte per il bene del Loro Paese e soprattutto perché l'esercizio di voto è prima di tutto un dovere civico e morale e primo fondamentale passo di chi non delega ma decide di partecipare in prima persona alle sorti del proprio paese”.

La prima occasione cui saranno chiamati ad esprimere il loro voto sarà il Referendum sull'Autonomia del Veneto in programma il prossimo 22 ottobre.

Presente alla cerimonia il Consigliere Regionale, Alberto Villanova, che ha esortato i ragazzi a non arrendersi mai. Ha sottolineato l'importanza dello studio, di tenersi informati ed aggiornati, di essere curiosi, di combattere per un ideale e per raggiungere gli obiettivi.

Ha concluso ricordando ai giovani diciottenni che il “futuro è nelle loro mani e soprattutto di non lasciare che siano gli altri a decidere: siate protagonisti attivi– ha concluso Villanova - della vita del Vostro Comune e della Vostra Regione”.

L'incontro è stato anche l'occasione per informare i ragazzi sulle scelte di partecipazione e di impegno attivo per il loro Comune: dalla protezione civile alla Pro Loco, dalla Biblioteca con la promozione della Casa di Cultura Goffredo Parise al volontariato, dal servizio civile, all'alternanza scuola lavoro, per arrivare ai tirocini universitari curricolari validi come crediti formativi.

 



news pubblicata il 02 settembre 2017


<<
<
 ... 484950515253545556 ... 
>
>>