Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a
mappa del sito | Home
Sei in: Biblioteca » Iniziative » M'illumino di meno 2018

M'illumino di meno 2018

M’illumino di meno 2018: ambiente – cultura – scuola – tradizione a Ponte di Piave

Si è svolta venerdì 23 febbraio la giornata dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili, l'ormai nota campagna di Radio Due "M'illumino di meno" a cui il Comune di Ponte di Piave ha come di consueto aderito.

Per sviluppare il tema della bellezza del camminare tutti i cittadini ed in particolare gli studenti, sono stati invitati a percorre un tratto di strada a piedi, per andare al lavoro, a scuola, a fare la spesa e le normali commissioni quotidiane.

L'invito è stato accolto ben volentieri dai cittadini che numerosi hanno testimoniato la loro adesione nonostante una giornata con un clima particolarmente sfavorevole; un plauso particolare alla classe 4^ della scuola primaria di Negrisia che si è recata a piedi in visita alla biblioteca.

Alle 18.30 è scattato lo spegnimento delle luci di piazza Garibaldi, di fronte al Municipio e nella zona dell'Arena dell'Amicizia.

La scelta di spegnere le luci di piazza Garibaldi nella zona dell'Arena dell'Amicizia - spiega l’Assessore all’Ambiente Silvana Boer - è stata voluta per mettere in risalto l’impegno che questa Amministrazione rivolge ai temi del risparmio energetico e delle energie sostenibili. L’impianto di questa zona centrale di Ponte di Piave è infatti stato da poco rinnovato con la sostituzione dei corpi luminosi con elementi di ultima generazione che permettono un notevole efficientamento energetico. Si tratta di un primo tassello che porterà nei prossimi mesi ad un intervento strutturale su tutta la rete di pubblica illuminazione”.

Sempre alle 18.30 è partita da Piazza Garibaldi una simbolica passeggiata nel centro del paese che ha toccato i punti nevralgici di servizio per i cittadini, e che ha visto la partecipazione di rappresentanti dei Gruppi di Cammino attivi a Ponte di Piave e delle linee Pedibus attive a favore degli alunni dell'Istituto Comprensivo a Levada e Ponte.

La camminata si è conclusa presso la biblioteca comunale dove si è tenuto un proficuo scambio di idee sull'attenzione e l'importanza del camminare e dove sono state gettate le basi per future collaborazioni tra i gruppi interessati; in particolare i due rappresentanti dei Pedibus Roberto Guerra e Roberto Carrer hanno sottolineato l’importanza di sostenere, rafforzare e garantire continuità al servizio, ampliando la platea dei volontari anche al di fuori dei genitori degli alunni, la cui disponibilità è spesso legata al percorso di studi dei propri figli.

Si è ricavato del tempo anche per promuovere la conoscenza e la fruizione degli audiolibri presenti nella collezione della biblioteca.

“Molti quando camminano amano farlo da soli,- ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Stefania Moro - altri ascoltano musica. La possibilità di utilizzare il tempo dedicato al cammino - ma anche ad altre attività che si fanno da soli come le faccende domestiche, guidare, ecc. - per “leggere” un audiolibro, ascoltando la registrazione integrale di un testo, è una opportunità tutta da scoprire, favorita da una produzione editoriale che negli ultimi anni è aumenta sia in termini di titoli a catalogo che di qualità. Ringrazio in quest’occasione anche i volontari del progetto “Nati per leggere” che prestano “le loro voci” per promuovere la lettura ad alta voce per i bambini dai zero ai sei anni di età”.

La giornata si è conclusa presso l’Auditorium della Scuola Primaria di Ponte di Piave dove le classi prime della scuola Secondaria hanno tenuto un partecipato concerto vocale con un repertorio legato alla tradizione passando dall’Inno d’Italia, per la Leggenda del Piave per concludere con canti dialettali di tradizione popolare veneta.

A conclusione di una giornata così intensa – ha dichiarato il Sindaco Paola Roma – desidero ringraziare il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo, gli insegnanti ed i genitori dei Pedibus ed i Gruppi di Cammino che hanno lavorato in sinergia per l’ottima riuscita dell’edizione 2018 di “M’illumino di meno”. Un plauso agli alunni, agli insegnanti ed ai genitori delle scuole di Negrisia che sabato 24 febbraio hanno promosso l’iniziativa “Tutti a scuola a piedi” partendo da tre distinti punti di ritrovo (Cimitero di Negrisia – Via Del Chilo - Chiesa di Negrisia). Possiamo davvero dire che Ponte di Piave ha contribuito con i suoi tanti passi a raggiungere, camminando, la Luna! Grazie davvero a tutti ed appuntamento all’edizione 2019!

 concerto prime scuola secondaria

 

concerto prime scuola secondaria 

alunni di Negrisia

 

alunni di Negrisia

 alunni di Negrisia

alunni di Negrisia


 

logo  manifestazione

CELEBRIAMO LA BELLEZZA DEL CAMMINARE E DELL'ANDARE A PIEDI

Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo

1

INVITIAMO tutti i cittadini a lasciare l’auto e fare qualche pezzo di strada a piedi!

2

INVITIAMO tutti gli alunni dell’Istituto Comprensivo a farsi accompagnare a scuola a piedi o ad unirsi ai percorsi di PEDIBUS già attivi!

3

ORE 18.30 – ARENA DELL’AMICIZIA DI PONTE DI PIAVE. SPEGNI LE LUCI A VAI A PIEDI! Passeggiata nel centro di Ponte di Piave

4


ORE 20.30 – AUDITORIUM DELLA SCUOLA PRIMARIA CONCERTO CORALE degli alunni delle classi prime della scuola