Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a

mercoledž 13 giugno 2007 - La nuova Croce di Negrisia

Ci troviamo in mezzo ad un crocevia tra via Chiesa e via Croce, ricco di storia, ricco di tradizione, ricco di fede, testimonianza di innumerevoli vicende umane e di eventi che hanno segnato la storia di tante generazioni di Negrisia.

Siamo, insomma, nel mezzo di un luogo di raccoglimento e di riflessione profonda: qui la "pietas" romana sovrasta ogni altro sentimento, qui il silenzio allontana i rumori del quotidiano , i clacson delle auto, le sterzate degli autoarticolati che, nel loro svoltare, hanno finito per danneggiare la croce quasi a voler simbolicamente rappresentare il prevalere del profano sul sacro.

Ma il ricordo e la preghiera rimangono e restano incontrastati a voler sancire che la sacralità di alcuni luoghi non potrà mai essere messa in discussione.

L'Amministrazione comunale riconosce la devozione di tante sue piccole comunità, ovunque sparse, come componente fondamentale della cultura nostra più tipica, terreno condiviso del sentimento laico e religioso ritenendo simbolo di autentica civiltà la conservazione e la tutela delle vestigia del passato.

Oggi siamo qui proprio per questo motivo: per restituire al culto cittadino la croce di via Croce risanata ed abbellita a beneficio non solo dei residenti ma anche dei tanti passanti, oltre che dei nuovi residenti di cui la frazione di Negrisia beneficerà molto rapidamente a seguito della progressiva espansione del suo abitato.

Vorrei ringraziare, a nome dell'Amministrazione comunale, tutti coloro che hanno lavorato a questo fine, ma in modo particolare la consigliere Paola Roma per la quale chiedo un applauso.

Il Sindaco
Roberto Zanchetta