Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a
mappa del sito | Home
Sei in: News ed Eventi » Bandi ed Avvisi di altri enti ed istituzioni » Bandi ed Avvisi di altri enti ed istituzioni visualizza

Bandi ed Avvisi di altri enti ed istituzioni visualizza

Promozione uso della bicicletta pieghevole in abbinamento con il treno

lun 16 set 19

La Regione del Veneto in collaborazione con Trenitalia SpA, con Deliberazione di Giunta n. 1177 del 6 agosto 2019 - https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/Pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=400264> promuove l’utilizzo della bicicletta pieghevole, in abbinamento col treno per una mobilità più sostenibile. Fino ad esaurimento dei fondi assegnati, agli utenti dei servizi ferroviari regionali del Veneto, possessori di biciclette pieghevoli acquistate nel 2019 che, ripiegate, abbiano dimensioni non superiori a cm 80x110x45 (dimensioni massime per il trasporto gratuito in treno), verrà riconosciuta una riduzione fino a 150 € sul costo dell’abbonamento trimestrale o annuale a tariffa 40/21 e 14/VE . L’iniziativa partirà dal 24 settembre 2019 e si concluderà il 24 gennaio 2020, salvo esaurimento dei fondi.

Per avere diritto alla riduzione è sufficiente recarsi in biglietteria al momento dell’acquisto o rinnovo dell’abbonamento, portando con se’ la fattura/ricevuta o lo scontrino fiscale dell’acquisto della bicicletta. Non sarà pertanto emesso alcun bando preventivo da parte di Trenitalia S.p.A.

Dettagli dell’iniziativa

Soggetti Beneficiari
La riduzione del costo degli abbonamenti annuali o trimestrali a tariffa 40/21 o tariffa 14/VE spetterà agli utenti di Trenitalia S.p.A. che dimostrino di aver acquistato nel corso del 2019 una bici pieghevole che, una volta ripiegata, abbia le dimensioni non superiori ad 80x110x45 cm. I beneficiari potranno usufruire dell’agevolazione una sola volta nell’arco di validità dell’iniziativa.

Validità dell’iniziativa
Gli abbonamenti ridotti potranno essere rilasciati dal 24 settembre 2019 al 24 gennaio 2020 fatta salva la conclusione anticipata dell’iniziativa per raggiungimento dell’importo previsto dalla Regione del Veneto. La sospensione dell’iniziativa verrà tempestivamente comunicata dalle biglietterie Trenitalia S.p.A.

Importo della riduzione
La riduzione applicata una tantum corrisponde ad una quota fino ad un importo massimo di 150,00 euro (IVA compresa), pertanto non verrà corrisposto alcun resto in denaro o altra forma per acquisti di importo inferiore ai 150,00 euro.

Modalità e documentazione richiesta per ottenere la riduzione
1. L’abbonamento ridotto dovrà essere intestato al possessore della bici pieghevole;
2. Gli abbonamenti ridotti saranno rilasciati unicamente dalle biglietterie Trenitalia della regione Veneto o, nel caso di abbonamenti in Convenzione Mobility, dalla Direzione Regionale Veneto di Trenitalia;
3. I beneficiari per ottenere la riduzione dovranno esibire al personale della biglietteria, in alternativa, uno dei seguenti documenti:
• la fattura nominativa che comprovi l’acquisto nel corso del 2019 di una bici pieghevole. L’abbonamento verrà rilasciato quindi per lo stesso nominativo riportato sulla fattura;
oppure:
• lo scontrino fiscale originale che comprovi inequivocabilmente l’acquisto nel corso del 2019 di una bici pieghevole (scontrino “parlante”, quindi indicante la descrizione “bici pieghevole” o similare). Sul retro di tale scontrino dovrà essere apposto il timbro della biglietteria al fine di evitare di ottenere ulteriori abbonamenti ridotti su esibizione del medesimo. Pertanto non potranno essere rilasciati abbonamenti ridotti se lo scontrino esibito riporta già il timbro di una biglietteria della regione Veneto.

Si precisa che la mancanza di uno dei requisiti elencati al punto 3 non da titolo all’ottenimento dell’agevolazione, (esempio: scontrino/fattura nominativa senza descrizione “bici pieghevole”; scontrino non in originale; rifiuto da parte dell’utente di apposizione del timbro sul documento fiscale).

Maggiori informazioni nelle biglietterie Trenitalia.



news pubblicata il lun 16 set 19