Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a

News

6 Dicembre

gio 05 dic 19

La tradizione vuole che la sera del 5 dicembre i bambini scrivano una letterina a San Nicolò con la richiesta di doni, mettendogli a disposizione un po' di pane e formaggio  con un bicchiere di vino ed un po' di fieno e carote per l'asinello

Al mattino grande è la sorpresa nello scoprire che, dopo essersi rifocillato, San Nicolò ha lasciato un dono a conferma del suo passaggio.

San Nicola, vescovo di Mira, nasce a Patara nella Lisia (Asia Minore) e muore nell'anno 350.

San Nicola, si narra, venne a sapere che tre povere bambine della sua città, sarebbero state vendute come schiave, perché la famiglia non poteva assegnare loro una dote con la quale, divenute grandi, si sarebbero potute sposare.

Allora il vescovo andò solo nella notte, fino alla casa delle povere bambine, e posò sulla finestra tre sacchetti pieni d'oro.

A Ponte di Piave, San Nicolò viene festeggiato nella omonina frazione appartenente alla Diocesi di Vittorio Veneto



news pubblicata il gio 05 dic 19